ATTRAZIONI

Dove ammirare alcuni dei ponti più spettacolari e unici al mondo

Moderni, antichi, colorati, alcuni all'apparenza pericolosi, ma tutti bellissimi e unici: in giro per il mondo esistono dei ponti spettacolari.

Oltre ad avere ovviamente una finalità funzionale al movimento, spesso i ponti possono anche avere un interessante valore estetico, quando a progettarli sono alcuni degli architetti più famosi al mondo.

Ecco alcuni dei ponti più belli in assoluto, sparsi in giro per il mondo, che forse non avevi mai visto: sfoglia la fotogallery per conoscerli tutti e sapere dove si trovano!

Freepik
Ecco dove ammirare alcuni dei ponti più belli del mondo
Moderni, antichi, colorati, alcuni all'apparenza pericolosi, ma tutti unici: in giro per il mondo esistono dei ponti spettacolari. Oltre ad avere ovviamente una finalità funzionale al movimento, spesso i ponti possono anche avere un interessante valore estetico ed artistico, quando a progettarli sono gli architetti più famosi. Ecco alcuni dei ponti più belli in assoluto, sparsi in giro per il mondo, che forse non avevi mai visto.
Freepik
Golden Bridge, Da Nang (Vietnam)
Il Golden Bridge è un ponte pedonale situato in un resort sulle colline di Ba Na, in Vietnam. Questo ponte, inaugurato nel 2018, collega la funivia ai giardini del resort. La struttura è sorretta da due mani di pietra gigantesche, alte circa 24 metri e larghe 14 metri. Ogni dito ha un diametro di 2 metri. 
Freepik
Helix Bridge, Singapore (Singapore) 
Ponte pedonale, è stato inaugurato nel 2010. La forma richiama quella del DNA e la costruzione ha vinto il premio come miglior edificio di trasporto al mondo ai World Architecture Festival Awards.
Freepik
Infinity Bridge, Stockton-on-Tees (Inghilterra)
Ponte pedonale situato sul fiume Tees, presenta un'architettura unica, con un doppio ponte e una coppia di archi. La notte gli archi si riflettono nel fiume formando il simbolo dell'infinito. 
Freepik
Ponte di corda di Carrick-a-Rede, Ballintoy (Irlanda del Nord)
Lungo appena 20 metri, questo ponte pedonale sospeso collega Carrick Island alla terraferma. Sulla struttura possono salire al massimo 8 persone in contemporanea: anche se nessuno è mai caduto, è capitato che alcuni visitatori non abbiano avuto il coraggio di percorrere il ponte, obbligando alcune imbarcazioni a riportarli sulla terraferma.
Freepik
Kintai Bridge, Iwakuni (Giappone)
Il Kintai Bridge fu costruito nel 1673 per attraversare il fiume Nishiki e arrivare al monte Yokoyama, sul quale si erge il castello di Iwakuni. Il tifone Kijia distrusse il ponte nel 1950, ma nel 1953 è stato ricostruito e nel 1992, visto il suo valore artistico, è stato dichiarato tesoro nazionale.
Freepik
Ponte del Vento e della Pioggia, Chengyang (Cina)
Simbolo dell'architettura cinese, questo ponte è stato costruito con legno e pietra nel 1916. La struttura, dal forte impatto visivo, è composta da 19 verande collegate l'una all'altra.
Freepik
Python Bridge, Amsterdam (Paesi Bassi)
Chiamato in questo modo perché ricorda la forma di un pitone, il Python Bridge misura circa 90 metri ed è stato inaugurato nel 2001. L'anno successivo, questa opera architettonica ha vinto l'International Footbridge Award.
Freepik
Pont du Gard, Vers-Pont-du-Gard (Francia)
Questo ponte attraversa il fiume Gardon ed è stato costruito circa 19 anni prima della nascita di Cristo. Il ponte è lungo 275 metri ed è composto da tre arcate: al terzo livello è presente persino un acquedotto. Il Pont du Gard ha ispirato il ponte disegnato sulla banconota da 5 euro. 
Freepik
Meydan Bridge, Dubai (Emirati Arabi Uniti)
Il Meydan Bridge collega il lussuoso Meydan Hotel al centro della città di Dubai. Il ponte presenta decorazioni ondulate e colorate e offre una vista mozzafiato sullo skyline di Dubai.
ArnaudContet, Wikimedia Commons
Sölvesborg Bridge, Sölvesborg (Svezia)
Il Sölvesborg Bridge è il ponte pedonale più lungo d'Europa (760 metri). Fu inaugurato nel 2013 e nel 2016 è stato scelto come uno degli 11 ponti più spettacolari nel mondo dalla CNN.
ako-aleko, Wikimedia Commons
Ponte della pace, Tbilisi (Georgia)
Progettato dall'architetto italiano Michele De Lucchi, questo ponte pedonale a forma di arco sovrasta il fiume Kura, nel centro della capitale georgiana. La struttura è costruita in acciaio e vetro ed è illuminata da numerosi LED, che di notte rendono l'atmosfera particolarmente suggestiva.
Capilano Suspension Bridge, Vancouver (Canada)
Questo è decisamente un ponte che potete attraversare solo se non soffrite di vertigini! Lungo circa 136 metri e sospeso ad un altezza di 70 metri, il Suspension Bridge è immerso nel verde delle cime degli alberi. In alcuni punti si trovano delle passerelle in vetro sullo strapiombo, così da poter ammirare ciò che si trova sotto i propri piedi: superata la paura dell'altezza, lo spettacolo è assicurato!
Thomas Wolf, Wikimedia Commons
Basteibrücke, Lohmen (Germania)
Questa struttura mozzafiato si estende su una formazione rocciosa alta circa 195 metri che sovrasta il fiume Elba. Questo è uno dei punti panoramici più spettacolari della Germania: il primo ponte qui fu costruito nel 1824, il secondo (quello attuale, in pietra), è stato edificato nel 1851. La formazione rocciosa e il suo incredibile panorama hanno ispirato molti artisti famosi, tra cui il celebre pittore Caspar David Friedrich.
news of hollywood's great actors
24/04/2024
Informativa ai sensi della Direttiva 2009/136/CE: questo sito utilizza solo cookie tecnici necessari alla navigazione da parte dell'utente in assenza dei quali il sito non potrebbe funzionare correttamente.